Logo Confcommercio

->Festeggiamenti per i 150 di Montebelluna

Festeggiamenti per i 150 di Montebelluna

Pubblicato il: 08 Settembre 2022

Festeggiamenti per i 150 di Montebelluna

Montebelluna: i festeggiamenti per i 150 anni

 

 

Il 10 e 11 Settembre saranno dedicati ad un ricco calendario di proposte concentrate nel Mercato Vecchio (sabato 10 settembre) ed in centro a Montebelluna (domenica 11 settembre)


 


L’8 settembre 1872 venne inaugurato il Nuovo Mercato di Montebelluna.

 

La storia


8 settembre 1872: Una data importante, che concludeva un percorso amministrativo iniziato tre anni prima quando il 22 maggio 1869 il Consiglio Comunale di Montebelluna deliberò l'atteso trasporto dell'antico mercato al piano. Il programma di concorso del nuovo mercato del 30 giugno 1869 prevedeva una superficie destinata alle piazze di ben 16.800 metri quadri. I progetti giunti all'attenzione dei commissari furono sei e portavano per epigrafe i motti seguenti: Felix qui potuit rerum conoscere causas; Se; Il tempo è moneta; Montebelluna; Venezia; Non sempre fortuna ridet. Il progetto più rispondente ai bisogni richiesti venne giudicato Il tempo è moneta a firma Gio. Batta Dall'Armi e proclamato vincitore il 9 gennaio 1870.
Dal momento dell’inaugurazione - nel 1872 - in poco più di tre anni, un insieme disarticolato di insediamenti e di villaggi (con l’eccezione del sito dell’antico mercato e del quartiere di Biadene) formanti il Comune amministrativo di Montebelluna trovò finalmente un suo baricentro. Un territorio centrifugo e senza forma, trovò una definizione centrale attraverso un segno urbano obiettivamente inconfondibile.
 
A 150 anni esatti da quelle vicende, l'amministrazione comunale di Montebelluna, per celebrare questo speciale anniversario, su input anche del Comitato promotore e coadiuvata dal Comitato direttivo e dal Comitato operativo ha predisposto un ricco calendario che proprio questa settimana entra nel vivo con una serie di iniziative rievocative promosse dall’Ente Palio, il Comitato civico Mercato Vecchio, la Pro Loco e Confartigianato Imprese AsoloMontebelluna.

 

 

Il programma

 

Sabato 10 settembre

14.00 - 22.00 a Mercato Vecchio la Mostra Mercato che vedrà la presenza di 19 espositori (alimentari; pasticceria; abbigliamento, ceramica, lavorazione legno) in centro a Mercato Vecchio.

Seguirà 19.30 l’esibizione con musica e danze a cura dei Mercanti Dogali che proprio quest’anno festeggiano il loro 50mo anniversario della fondazione. Alle 20.30 in Piazza Colonna si terrà invece l’esibizione del gruppo teatrale Circolo Dipendenti Ospedale Di Montebelluna e Asolo con uno spettacolo che rievoca la discussione per la discesa del mercato (libera interpretazione basata su testi di Lucio De Bortoli) e al termine, verso le 21.30 - 21.45 ci sarà la fiaccolata di trasferimento dal colle al piano alla presenza del sindaco, assessori e consiglieri comunali accompagnati dal gonfalone comunale, dalle musiche e canti dei Mercanti Dogali e dalla fisarmonica di Alano Di Piave.

 
Dalle 14.00 alle 19.30 sarà disponibile ogni 30 minuti servizio navetta da Piazza Marconi a Piazza Colonna messo a disposizione gratuitamente da Autocorriere Caverzan che collegherà Piazza Marconi a Mercato Vecchio.

 
Attivo anche lo stand gastronomico a cura del Comitato civico di Mercato Vecchio presso la Sede di Quartiere (specialità spiedo gigante; gradita la prenotazione) - Giovanna 333 2105176 | Marina 328 8768242 (entro le ore 14:00 di venerdì 9 settembre).
 
 
Domenica 11 settembre

Aprirà alle 9.00 nelle piazze del centro di Montebelluna il mercato rievocativo che vedrà tutta una serie di espositori vestiti in abiti d’epoca sparsi in varie location.

  • Piazza Dall’Armi: allestimento con carrozze d’epoca
  • Sedese: allestimento con sacchi di grano, frumento; la contrada di Pederiva vende pane); auto d’epoca; Caonada vende formaggio
  • Piazza Tommaseo: mercato dei frutti e dei fiori; giochi di legno e scarpe; Sant’Andrea vende frutta e confetture
  • Piazza Marconi: mercato delle terraglie (associazione Grecale che mostra come produrre vasi; laboratorio ferro battuto; vendita ceramiche); frasca di Biadene (cicchetti; vino, bibite)
  • Piazza Negrelli: esposizione animali (1 bue, 1 toro, 6 vacche, 1 vitellino, 2 scrofe, capre (Bioparco), anatre, galline, 1 mulo e 1 asino); anche esposizione tessuti; azienda agricola vende formaggio; contrada Busta vende salami; Guarda vende tessuti, pasta e fasioi, fegato.

 
L’inaugurazione ufficiale del mercato è in programma alle 10.00 alla presenza del sindaco Adalberto Bordin e della Banca di Montebelluna.

 

Per tutte le informazioni e per il calendario completo: https://www.comune.montebelluna.tv.it/

 

 

È possibile scaricare di seguito le varie locandine riguardanti i festeggiamenti.

Effettua una ricerca tra le news

Festeggiamenti per i 150 di Montebelluna

Festeggiamenti per i 150 di Montebelluna