Logo Confcommercio

->Proroga ufficiale dei contributi INPS

Proroga ufficiale dei contributi INPS

Pubblicato il: 14 Maggio 2021

Proroga ufficiale dei contributi INPS

Proroga ufficiale dei contributi INPS dovuti da artigiani e commercianti: la scadenza del 17 maggio 2021 slitta al 20 agosto.

Con il messaggio INPS n. 1911 del 13 maggio 2021, l’INPS ufficializza la proroga della scadenza per pagare la prima rata dei contributi INPS dovuti da artigiani e commercianti, fissata al 17 maggio 2021, al 20 agosto 2021.

La proroga arriva in attesa della pubblicazione del decreto interministeriale a cui sono demandate la definizione dei criteri e delle modalità per la concessione dell'esonero previsto dall’articolo 1, commi 20-22-bis, della legge 30 dicembre 2020, n. 178, e successive modificazioni, al fine di ridurre gli effetti negativi causati dall'emergenza epidemiologica da COVID-19 sul reddito dei lavoratori autonomi e dei professionisti e di favorire la ripresa della loro attività. Tale misura ha disposto per l’anno 2021 l’esonero parziale della contribuzione previdenziale e assistenziale dovuta dai lavoratori autonomi e dai liberi professionisti iscritti alle gestioni autonome speciali dell’INPS e alle casse previdenziali professionali autonome, che abbiano percepito nel periodo d'imposta 2019 un reddito complessivo lordo imponibile ai fini IRPEF non superiore a 50.000 euro e abbiano subito un calo del fatturato o dei corrispettivi nell'anno 2020 non inferiore al 33 per cento rispetto a quelli dell'anno 2019.

 

 

 

Effettua una ricerca tra le news

Proroga ufficiale dei contributi INPS dovuti da artigiani e commercianti

Proroga ufficiale dei contributi INPS dovuti da artigiani e commercianti