Logo Confcommercio

->Rinviato obbligo tracciato Registratori

Rinviato obbligo tracciato Registratori

Pubblicato il: 08 Settembre 2021

Rinviato obbligo tracciato Registratori

 

Rinviato ulteriormente l'obbligo del nuovo tracciato per i Registratori Telematici

Con Provvedimento 7 settembre 2021, l'Agenzia delle Entrate ha prorogato dal 1° ottobre 2021 al 1° gennaio 2022 la data definitiva di avvio dell’utilizzo esclusivo del nuovo tracciato telematico dei dati dei corrispettivi giornalieri  – versione 7.0  e del conseguente adeguamento dei Registratori automatici di cui al  provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate n. 182017/2016 e successive modificazioni. 

Lo slittamento è conseguenza, oltre che delle difficoltà derivanti dalla situazione emergenziale provocata dal Covid 19, anche delle richieste provenienti dalle associazioni di categoria.

Sono stati inoltre adeguati al 31 dicembre 2021 i termini entro i quali i produttori possono dichiarare la conformità alle specifiche tecniche di un modello già approvato dall’Agenzia delle Entrate.

Il nuovo tracciato contiene una serie di novità, quali la suddivisione dei corrispettivi per aliquota Iva e per natura delle operazioni, l’indicazione dell’eventuale applicazione della ventilazione, la gestione dei corrispettivi non riscossi per cessioni di beni consegnati e al netto dei valori di resi e annulli.

Effettua una ricerca tra le news

Rinviato obbligo nuovo tracciato Registratori Telematici

Rinviato obbligo nuovo tracciato Registratori Telematici