Logo Confcommercio

History->Web Privacy->DIFFERIMENTO DEI VERSAMENTI DEL 16/03/2020

DIFFERIMENTO DEI VERSAMENTI DEL 16/03/2020

Pubblicato il: 16 Marzo 2020

DIFFERIMENTO DEI VERSAMENTI DEL 16/03/2020

Il decreto del Consiglio dei Ministri di oggi ha confermato il differimento dei versamenti in scadenza il 16 marzo 2020.

In particolare è stabilito che:

i versamenti sonoprorogati al 31 maggio 2020, in unica soluzione oppure in cinque rate mensili di pari importo:

·         per le imprese con volume d'affari inferiore a 2 milioni di euro nel periodo di imposta 2019;

·         per le aziende con sede nella prima zona rossa;

·         per le imprese turistico recettive;

·         per le agenzie di viaggio e turismo e tour operator.

 

Per i soggetti con ricavi/compensi superiori a 2 milioni di euro ricavi nel 2019 (se non rientranti nella casistica di cui sopra) è confermata la scadenza la 16 marzo 2020, con possibilità di versare al 20 marzo 2020.

 

Il Decreto e relativi commenti sono disponibili qui:
https://www.ascom.tv.it/decreto-cura-italia/

 

Effettua una ricerca tra le news

cdm 16 marzo

16 marzo - Consiglio dei Ministri ore 10:00 - a breve le novità