Logo Confcommercio

News->News dal territorio->Pagamenti POS : Sanzioni

Pagamenti POS : Sanzioni

Pubblicato il: 03 Maggio 2022

Pagamenti POS : Sanzioni

Entrano in vigore le sanzioni per chi non accetta i pagamenti POS

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 30 aprile del decreto legge n. 36 il Governo punta a rendere pienamente operativo l’obbligo di accettare pagamenti con carte di debito e di credito da parte dei soggetti che effettuano l’attività di vendita di prodotti e di prestazione di servizi anche professionali. E lo fa anticipando dal 1° gennaio 2023 al 30 giugno 2022 l’applicazione delle sanzioni da applicare agli esercenti e ai professionisti che negano l’utilizzo del Pos.

Il DL 36/2022 (Decreto PNRR 2) anticipa al 30 giugno 2022 l'entrata in vigore delle sanzioni relative alla mancata accettazione di pagamenti POS di cui all'art. 15, comma 4-bis, D.L. n. 179/2012; in precedenza, l'entrata in vigore era prevista al 1° gennaio 2023.

Esercenti, commercianti e professionisti che non accetteranno pagamenti con moneta elettronica rischieranno, dunque, una sanzione in misura fissa di 30 euro, a cui se ne andrà a sommare un’altra in misura variabile e pari al 4% del valore complessivo della transazione.

Effettua una ricerca tra le news

Pagamenti POS : Sanzioni

Pagamenti POS : Sanzioni